Cronaca
Cascina in fiamme nell'Erbese, mobilitati 5 mezzi dei vigili del fuoco Stampa
Venerdì 31 Ottobre 2014

0pompieri2(l.o.) Cascina in fiamme, questa sera, nell’Erbese. L’incendio ha avvolto un cascinale di circa 30 metri quadrati di superficie e alcune rotoballe di fieno.

 
 
Con la fionda ferisce un 15enne Stampa
Venerdì 31 Ottobre 2014
Ieri mattina a Lenno
(m.pv.) Per riempire il tempo del viaggio in pullman diretto a scuola, ha pensato bene di impugnare una fionda e “sparare” dei bulloni. Uno di questi ha colpito alla testa un ragazzino minorenne, 15 anni, che si trovava sullo stesso torpedone. La vittima ha rimediato una ferita lacero contusa al capo e il mezzo pubblico è stato costretto a fermarsi a Lenno per prestare soccorso al ferito. Il fatto è avvenuto ieri mattina intorno alle 8.40. Sul posto per verificare l’accaduto sono intervenuti  
 
Proiettili di kalashnikov agli assessori: imputati assolti Stampa
Venerdì 31 Ottobre 2014
Secondo il giudice non è stata raggiunta la prova della colpevolezza
(m.pv.) Assolti «perché non è stata raggiunta la prova che gli imputati abbiano commesso il fatto». Si è chiusa così la vicenda processuale di Gaetano Sangiorgio - 49enne di Como difeso dall’avvocato Arnaldo Giudici - e di Joan Donea, romeno di 48 anni rappresentato dal legale Samuel Auguadro. La procura ne aveva chiesto il processo con l’accusa di minacce aggravate e di aver portato munizioni in luogo pubblico, in quanto sospettati di aver spedito sms anonimi a due assessori dell’allora  
 
Clinica Moncucco nel mirino dei medici ticinesi Stampa
Venerdì 31 Ottobre 2014
L’Ordine dei camici bianchi sarebbe interessato all’acquisto
(m.d.) Nelle trattative per la cessione del Moncucco, la clinica luganese che la Congregazione delle Suore infermiere dell’Addolorata, che gestisce l’ospedale Valduce di Como, ha deciso di mettere in vendita, spunta anche l’Ordine dei medici ticinesi.
Secondo quanto pubblicato ieri dal “Corriere del Ticino”, l’organismo elvetico starebbe infatti valutando la possibilità di promuovere una sottoscrizione tra i 1.200 camici bianchi affiliati per concorrere all’acquisto dell’ospedale di  
 
L’Università dell’Insubria analizza le Zes Stampa
Venerdì 31 Ottobre 2014
Mercoledì il convegno con Maroni, Galmarini, Carbone e Pontiggia
(f.bar.) La concorrenza con la vicina Svizzera diventa sempre più insostenibile in materia di fisco. Le Zes (zone economiche speciali) vengono viste come uno strumento di sviluppo per le aree di confine. Una fascia di territorio dove agevolazioni fiscali e una burocrazia più snella possano mettere sullo stesso piano Italia e Svizzera, limitando la fuga all’estero. Di tutto ciò si parlerà mercoledì 5 novembre, a partire dalle 9.30, nell’Aula Magna in via Sant’Abbondio a Como. Il Dipartimento  
 
Acquisti on line con il codice rubato Stampa
Venerdì 31 Ottobre 2014

ADDETTO INFEDELE
Ha carpito da una cliente dell’ufficio postale dove lavorava, nell’Erbese, il numero della Postepay e il codice segreto. Poi ne ha approfittato facendo acquisti on line per un totale di oltre 1500 euro. Ovvero un pc portatile da 1.454 euro e una macchina fotografica da 125 euro. Un insospettabile dipendente è stato però individuato e denunciato dai carabinieri della compagnia di Como.

 
 
Rinviati a giudizio in Svizzera Stampa
Venerdì 31 Ottobre 2014

DUE PASSATORI TUNISINI
Sono stati rinviati a giudizio due tunisini di 30 e 31 anni accusati dalla giustizia ticinese di aver fatto entrare in Svizzera dall’Italia, tra il gennaio e il luglio di quest’anno, circa 200 eritrei. Ognuno dei clandestini versava ai due passatori tra i 250 e i 300 euro per il trasporto.

 
 
Rissa tra romeni in via Dante Stampa
Venerdì 31 Ottobre 2014

MERCOLEDI' POMERIGGIO
I carabinieri della compagnia di Como hanno denunciato tre rumeni, di 20, 22 e 38 anni. Erano stati protagonisti mercoledì di una rissa in via Dante, a Como, scaturita pare per futili motivi. Si erano procurati anche delle lesioni. All'arrivo dei soccorsi si erano rifiutati però di farsi medicare.

 
 
Al via il processo di primo grado Stampa
Venerdì 31 Ottobre 2014

MENSA CA’ D’INDUSTRIA
Si è aperto ieri il processo per la gara d’appalto del servizio mensa di Ca’ d’Industria. Gli imputati sono accusati di peculato: sono l’ex presidente Domenico Pellegrino, gli ex consiglieri Mario Peloia e Flavia Farina, William Fabbro (legale rappresentante di Fms che nel 2010 vinse la gara), il segretario generale della fondazione Franco Molteni, e il direttore amministrativo Marco Bossi. Il collegio ha ammesso come parte civile Franco Mercuri già membro del cda della Cà d'Industria, riconoscendo dunque come possibili parti offese i membri del cda non imputati. Primo testimone sarà l’assessore Marcello Iantorno, firmatario dell'esposto che diede il via alle indagini.

 
 
Premiato il film sul record subacqueo Stampa
Venerdì 31 Ottobre 2014

L’IMPRESA DI BERNASCONI
Il documentario “Un Lario da Record” verrà premiato alla trentaduesima edizione della Milano Ficts Fest. La conferma del riconoscimento è stata data questa mattina dalla regista Donatella Cervi e dall’operatore subacqueo Lorenzo Venturini nel corso di una conferenza stampa con presente anche l’uomo-rana comasco, Danilo Bernasconi. Nel settembre dello scorso anno, Bernasconi è stato oltre 50 ore a circa 10 metri di profondità nello specchio d’acqua davanti al lido di Faggeto.

 
 
Prove tecniche di grandi emergenze. L’ospedale da campo adesso è realtà Stampa
Giovedì 30 Ottobre 2014

altLa struttura è stata presentata ieri mattina alla caserma De Cristoforis
Prove di maxi emergenze a Como. Nel piazzale della caserma De Cristoforis è stato allestito un ospedale da campo mobile, completo di letti di rianimazione e sala operatoria, capace di gestire in 24 ore circa 50 pazienti in codice giallo o rosso, i massimi livelli di urgenza.

 
 
Travolto da un mezzo in manovra. Muore operaio campano di 55 anni Stampa
Giovedì 30 Ottobre 2014

altL’infortunio è accaduto ieri in un cantiere della Pedemontana
Un autotrasportatore di 55 anni è morto dopo essere stato travolto da un muletto in manovra. L’incidente è accaduto nel pomeriggio di ieri a Grandate, in un cantiere dell’autostrada Pedemontana in cui si stava posando un guard-rail.
La vittima è Gennaro Di Tofano, residente a Falciano del Massico (Caserta). L’uomo si era trasferito da qualche tempo nel Comasco per lavorare.

 
 
Villa Olmo, la beffa del cantiere che non parte Stampa
Giovedì 30 Ottobre 2014

altSlittano a 2015 inoltrato i lavori finanziati dalla Fondazione Cariplo
(f.bar.) Nel parco di Villa Olmo regna la calma più assoluta. Tutto è immobile, come le acque del lago dove si specchia la dimora neoclassica. Cantieri, almeno per ora, non se ne vedono.
Nonostante la richiesta tassativa di essere pronti con la cantierabilità dell’opera entro sei mesi dal giorno – era il 1° aprile - in cui vennero assegnati da Fondazione Cariplo 5 milioni per il progetto di recupero dell’immenso complesso settecentesco. Sembra, però, che di mesi ne dovranno passare

 
 
Ictus, intervenire in tempo utile è la prima cura Stampa
Giovedì 30 Ottobre 2014

altParte una campagna di sensibilizzazione negli ospedali Sant’Anna e Valduce
(a.cam.) Mille comaschi, ogni anno, vengono colpiti da malattie cerebrovascolari, nell’80% dei casi da forme ischemiche. Solo il 20% di questi pazienti però viene trattato in tempi rapidi, evitando così complicanze e danni spesso permanenti. «Riconoscere l’ictus ai primi sintomi è fondamentale», è dunque il messaggio ripetuto dagli specialisti ieri, in occasione della “Giornata mondiale per la lotta all’ictus”.
Le terapie salvavita devono essere avviate entro 3-4 ore dalla comparsa

 
 
Dalla Spagna in Italia con la droga sintetica Stampa
Giovedì 30 Ottobre 2014

0cannabisNel corso di un controllo al valico autostradale di Brogeda, i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Como e i militari della guardia di finanza hanno sequestrato 7 chili di cannabinoide sintetico. La sostanza, confezionata in 14 panetti, era nascosta all’interno di intercapedini laterali del bagagliaio di un’autovettura condotta da un cittadino spagnolo diretto in Italia. 

 
 
Alzheimer, “Comobrain” per le famiglie Stampa
Giovedì 30 Ottobre 2014

L’iniziativa
(a.cam.) L’Associazione Comobrain organizza un corso di formazione per i familiari dei malati di Alzheimer. Il progetto, “Nella terra delle luci e delle ombre”, prevede lezioni per insegnare come rendere possibile la conversazione tra il paziente e chi gli sta vicino. Il percorso prevede dieci lezioni di due ore ciascuna, con incontri ogni due settimane. Per informazioni è possibile rivolgersi a Comobrain, visitando il sito o inviando una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . La partecipazione è

 
 
Rissa in via Dante, denunciati tre rumeni Stampa
Giovedì 30 Ottobre 2014

0carabiniericontrolli2I carabinieri della compagnia di Como  hanno denunciato tre rumeni, di 20, 22 e 38 anni. Due sono residenti in città e il terzo in un campo nomadi di Quarto Oggiaro (Milano).

 
 
Dagli appalti di Expo agli spari ai cani. La Dda sconvolge la Brianza comasca Stampa
Mercoledì 29 Ottobre 2014

altguarda il video
Tredici arresti eseguiti all’alba in una maxi-ordinanza in gran parte lariana

Da una parte, c’è la casa del boss ottantenne di Mariano Comense, Salvatore Muscatello, diventato luogo di “pellegrinaggio” per ricevere emissari delle altre famiglie amiche e non, dove si briga per risolvere contrasti e ci si interessa per far ottenere voti alle elezioni. Dall’altra ci sono i Galati di Cabiate, «espressione in Lombardia - ritengono gli inquirenti - della cosca mafiosa dei Mancuso di Limbiadi» di Vibo Valentia.

 
 
Sopralluogo per l’idrovolante precipitato Stampa
Mercoledì 29 Ottobre 2014

altIeri mattina nei boschi sopra Premana
(m.d.) Sopralluogo degli avvocati e dei parenti delle vittime ieri mattina nei boschi sopra Premana, nel Lecchese, nel punto in cui il 9 giugno scorso è precipitato un idrovolante dell’Aero Club Como. Un incidente costato la vita al pilota del Cessna 172, il 33enne Pietro Brenna, e ai due passeggeri, i coniugi lecchesi Francesco Gianola e Adele Croci, rispettivamente di 68 e 72 anni, che abitavano ad Abbadia Lariana.
Oltre una ventina le persone che ieri hanno partecipato al sopralluogo, effettuato

 
 
Passeggiata “Amici di Como”, nuova proroga. Potrebbe rimanere aperta ancora un anno Stampa
Mercoledì 29 Ottobre 2014

altGli imprenditori: «Pagheremo la manutenzione e la sorveglianza»
(p.an.) La giunta comunale di Como ha deciso di prorogare sino al 31 gennaio del prossimo anno l’apertura della passeggiata a lago allestita dagli “Amici di Como”. E l’esecutivo di Palazzo Cernezzi non si è limitato a questo. È stata infatti inserita nella stessa delibera la possibilità di prolungare l’apertura sino al 30 novembre 2015. Ossia un mese dopo la chiusura di Expo. E proprio l’Esposizione universale milanese viene citata nella delibera quale motivo scatenante della proroga. Ricordiamo

 
 
Anziani sempre più nel mirino dei truffatori Stampa
Mercoledì 29 Ottobre 2014

altAll’Università Popolare i consigli del vicequestore e della psicologa
«Sulla strada, al Bancomat, al parco, al supermercato, in casa. Il truffatore è sempre in agguato e bisogna conoscerlo per difendersi. Questo vale soprattutto per le persone più fragili ed esposte al rischio, gli anziani prima di tutto».
Il vicequestore aggiunto Ilaria Serpi è intervenuta ieri a un incontro dell’Università Popolare sul tema “Non aprite quella porta: contrasto dei reati ai danni degli anziani”.
I casi di truffa sono in costante aumento e i meccanismi di azione

 
 
La Regione promuove l’installazione di Libeskind Stampa
Mercoledì 29 Ottobre 2014

altL’assessore Parolini: «Un miglioramento dell’offerta artistica locale»
(f.bar.) Daniel Libeskind e la sua opera The Life Electric raccolgono un altro importante sì. A schierarsi apertamente a favore del monumento regalato alla città di Como in vista di Expo 2015 è Mauro Parolini, assessore regionale al Turismo, ieri mattina a Villa Erba per partecipare all’International Golf Travel Market. «È una grande occasione per Como. Sono assolutamente favorevole a ogni iniziativa che mira a sostenere e promuovere l’arte e la cultura - ha detto l’assessore - Spero che

 
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 16

editoriale_lariana_servizi

libri_editoriale_orizzontale