Monumento a Volta, si muove il comitato Pro-Libeskind Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

0libeskindL'architetto Michele Bollini e Gianfranco Melli, promotori del Comitato Pro Daniel Libeskind hanno inviato questa mattina un comunicato stampa per difendere l'idea di realizzare un monumento a Volta sulla Diga Foranea.
"Ho scritto una lettera aperta a Daniel Libeskind - scrive Melli - dopo avere letto le motivazioni con cui, alcuni mie illustri colleghi e personaggi di spicco della cultura comasca, hanno di fatto "demolito" The Life Electric, il progetto di un Opera d'Arte e Architettura da porre in fondo alla passeggiata della nostra diga foranea, dedicato ad AlessandroVolta. Riservando a Daniel Libeskind un trattamento "incompatibile"con la caratura del personaggio. Ripropongo il testo integrale della Lettera Aperta".

 
 
Paura e fiamme in una casa a Turate Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

1pompieriE' ancora in corso l'intervento dei vigili del fuoco per il rogo ha coinvolto una casa al civico 21 di Turate. Sono intervenuti quattro mezzi dei pompieri, due dal comando provinciale di Como, uno dal distaccamento di Appiano Gentile e uno da Saronno. Apprensione per i residenti nell'abitazione e nelle case vicine.

 
 
Crolla il controsoffitto dell'autogrill: tanto spavento, ma nessun ferito Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

1crolloAttimi di paura, nel pomeriggio di martedì, all’area di servizio Lario Ovest di Cadorago, sulla corsia dell’autostrada A9 in direzione di Milano. È crollato il controsoffitto del bar all’interno dell’area di ristoro. Nessuno è rimasto ferito: dipendenti e clienti sono stati fatti allontanare prima del cedimento. I danni sono comunque ingenti e restano ancora da appurare le cause che hanno portato al crollo. L’episodio si è verificato attorno alle 17.30.

 
 
Morto Mario Frigerio, unico sopravvissuto della strage di Erba Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

MarioFrigeriogalleria immagini

guarda il video

guarda il video

guarda il video

Aveva 73 anni, in via Diaz perse la moglie Valeria Cherubini

E’ scomparso nella notte alla Ca’ Prina di Erba, dove era ricoverato da qualche mese per un male incurabile, Mario Frigerio, unico sopravvissuto e supertestimone della strage di Erba. Aveva 73 anni. Lascia due figli Andrea ed Elena.
Frigerio, nella tragica notte dell’11 dicembre 2006 si trovava nella sua casa di via Diaz, a Erba, una palazzina che si affaccia su una corte. Lui era moglie, Valeria Cherubini sentirono le grida dall’appartamento di Raffaella Castagna. Dopo aver ucciso Paola Galli (60 anni), la figlia Raffaella Castagna (30 anni) e il piccolo Youssef Marzouk (2 anni e mezzo), figlio di Raffaella, gli assassini si avventarono su Valeria Cherubini (55 anni) e il marito.

 
 
Discariche a cielo aperto tra Camerlata e Trecallo. Situazione al limite in via Ortigara Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

1discguarda il video

È un crescendo inarrestabile. Sembra quasi che la sfida degli incivili nell’abbandonare i rifiuti più improbabili nei luoghi meno indicati, sia inarrestabile. E dopo il tostapane gettato in un cestino della spazzatura in via Rezia, ieri tra via Somalvico e via Ortigara sono comparsi, tra cumuli di pattume, anche due enormi divani.

 
 
Auto si ribalta sull'AutoLaghi: conducente illeso Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

1autoa9E in effetti un automobilista di 45 anni deve probabilmente la vita al “guscio” della sua auto. Poteva essere ben più pesante infatti il bilancio di un incidente avvenuto ieri pomeriggio attorno alle 17.30 sull’Autolaghi. La Smart, condotta da un uomo viaggiava in direzione Como, tra Lomazzo e Fino Mornasco, quando il conducente ha perso il controllo del veicolo che si è ribaltato.

 
 
L'assessore Lorenzo Spallino: «Sbagliato dire no a Daniel Libeskind» Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

altL’assessore-avvocato attacca duramente i firmatari della lettera contro l’archistar
«Gli interventi architettonici per cui questa città va famosa sono stati contrassegnati dalla feroce opposizione di alcuni alle scelte del progettista».
La storia si ripete. Sempre. Lo diceva il filosofo napoletano Giambattista Vico, ricordato dai posteri per i suoi «corsi e ricorsi». E lo diceva anche Marx, il quale però aggiungeva una postilla anch’essa diventata celebre: quando si ripete, la storia si trasforma da tragedia in farsa.
Leggi non immutabili, certo. Ma, talvolta, vere.

 
 
Paratie, il sindaco Mario Lucini rassicura: «Cantiere entro un mese» Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

altIl caso  Risposta alle bordate degli assessori regionali
(f.bar.) Paratie, mancano 15 giorni alla scadenza dell’ultimatum lanciato da Regione Lombardia.
Il 30 settembre è sempre più vicino e se a Milano non arriverà la perizia di variante delle paratie, il rischio concreto è che i finanziamenti regionali per il progetto - sul piatto ci sono 11,5 milioni di euro - si blocchino.
Tensione in riva al lago che però, anche ieri mattina, il sindaco di Como, Mario Lucini, ha smorzato.
«Il nostro obiettivo è far ripartire i lavori sul lungolago tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre. Si tratta di un percorso molto complesso e non tutta la tempistica può dipendere dal Comune di Como. Ci sono infatti vari soggetti coinvolti», ha nuovamente ribadito il primo cittadino del capoluogo. Nei giorni scorsi, però, sono giunte parole durissime da Milano.

 
 
Monti: «Il vero monumento di Como è il suo lago» Stampa
Martedì 16 Settembre 2014
Dibattito acceso sull’opera
(f.bar.) L’opera dell’archistar Daniel Libeskind deve ancora essere svelata, ma in città se ne parla molto. Soprattutto tra architetti, politici e giornalisti.
In fondo alla diga foranea - luogo prescelto per l’installazione - non è comparso ancora nulla, ma la scultura, fortemente voluta in vista di Expo 2015, sembra già essere parte del panorama lacustre, almeno a sentire i commenti sul piano promosso dall’associazione “Amici Di Como”.
E così, dopo la lettera di un gruppo di  
 
Lo Stato taglia, Como nella top ten Stampa
Martedì 16 Settembre 2014
Il capoluogo lariano ha perso oltre 14 milioni di euro nel giro di soli 4 anni
Tagli per 14 milioni di euro in 4 anni. Dal 2010 al 2014, lo Stato ha ridotto del 60% i trasferimenti al Comune di Como.
Un taglio drastico, che ha influito notevolmente sulla situazione finanziaria di Palazzo Cernezzi e i cui effetti sono tra i più pesanti in assoluto tra i capoluoghi italiani.
Il quadro completo degli effetti delle manovre messe in atto dal 2010 a oggi dai governi di centrodestra, tecnici e dall’esecutivo in carica è stato analizzato nel dettaglio ed elaborato dal  
 
L’embargo contro la Russia adesso spaventa i mobilieri Stampa
Martedì 16 Settembre 2014
Alessandro Besana Delegato di Unindustria Como
(a.cam.) Pagamenti in ritardo, ordini sospesi, fiere a rischio. La Brianza del legno-arredo trema per i possibili effetti catastrofici dell’embargo russo.
Le conseguenze si stanno già facendo sentire e cresce la preoccupazione per un comparto, quello dell’arredamento, che vede Mosca tra i principali mercati di riferimento.
Dall’inizio di agosto il blocco delle importazioni agroalimentari deciso da Vladimir Putin sta mettendo in ginocchio i produttori del settore. La lista dei prodotti  
 
Provincia, spunta il terzo candidato. Firme del centrodestra per Maspero Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

altPolitica   La Lega ha però detto no al sindaco di Erba, Marcella Tili
(da.c.) Si fa sempre più confusa la vicenda politica che ruota attorno alle prossime provinciali.
Le primarie del Pd, che avrebbero dovuto fare da spartiacque e decretare di fatto il nuovo presidente di Villa Saporiti, hanno invece prodotto un risultato del tutto anomalo.
La vittoria di Maria Rita Livio e la scarsa affluenza al voto, unitamente alla raccolta delle firme per la candidatura alla presidenza di Giuseppe Napoli (esponente della lista “Provincia civica”), hanno infatti convinto il centrodestra a riaprire i giochi.
Forza Italia e Lega hanno deciso di rimettersi in gioco.

 
 
Minorenne spaccia fuori dal Giovio: in cella finisce anche il padre Stampa
Martedì 16 Settembre 2014
Il primo intervento delle volanti sabato scorso in via Paoli prima dell’inizio delle lezioni. La droga sequestrata, sul mercato avrebbe fruttato dai 50 ai 70mila euro
Nella perquisizione a domicilio sorpreso anche il genitore con quasi mezzo chilo di cocaina
È una storia incredibile quella che ha avuto inizio sabato scorso in via Pasquale Paoli, all’esterno del Liceo scientifico Paolo Giovio. Un ragazzo di 16 anni e suo padre, 49 anni, sono stati arrestati dagli uomini delle volanti con l’accusa di produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti.
Non poca roba, tra l’altro, visto che l’ammontare dello stupefacente sequestrato, sul mercato avrebbe fruttato una somma variabile tra i 50 e i 70mila euro.
L’inizio di questa vicenda  
 
La piscina Sinigaglia rimane chiusa e l'udienza slitta a fine mese Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

0sinigagliaChiamata in causa l'assicurazione del collaudatore
L’ufficio stampa del Comune di Como fa sapere che è stata aggiornata al 29 settembre l’udienza per l’accertamento tecnico preventivo sullo stato della vasca della piscina Sinigaglia. Il differimento è legato alla chiamata in causa dell’assicurazione del collaudatore, l’ingegnere Pietro Gilardoni. Cattive notizie quindi per i frequentatori dell’impianto, che rimane così chiuso. 

 
 
Il caso Albertani a "Storie Maledette": rivedi la puntata Stampa
Lunedì 15 Settembre 2014

0leoisniSabato 20 prosegue la narrazione dei fatti dall'ospedale psichiatrico

VIDEO RAI B

Le lacrime che sgorgano da dietro gli occhiali, il racconto lucido, ma con ancora dei momenti di buio e la doppia personalità con la Stefania con il cuore di tenebra che prende il sopravvento sull’altra. Franca Leosini, autrice e conduttrice di “Storie maledette” ha iniziato sabato sera a raccontare la vita di Stefania Albertani. Una vicenda che sconvolse l’opinione pubblica nazionale e puntò i riflettori su una famiglia di imprenditori di Cirimido. Stefania è stata condannata a vent’anni di reclusione oltre a tre di ospedale psichiatrico giudiziario (che sta scontando attualmente a Castiglione delle Stiviere) per l’omicidio della sorella Mary.

 
 
Ha tentato di dare fuoco al fratello e alla cognata. Rimane in carcere il 46enne Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

alt Il gip di Como ha sciolto la riserva
Il giudice delle indagini preliminari di Como ha sciolto la riserva: Cristoforo Olivieri, 46enne arrestato con l’accusa di aver tentato di dar fuoco al fratello e alla cognata, rimane in carcere al Bassone. L’accusa per lui parla di un doppio tentato omicidio. Sentito dal gip e assistito dall’avvocato Laura Pasolini, l’uomo aveva cercato di fornire la propria versione dei fatti - ovvero che l’intenzione non era di uccidere ma solo di spaventare i parenti - che tuttavia non ha convinto il giudice

 
 
Gli imprenditori stranieri oltre quota 6mila. Svizzeri, romeni e marocchini in cima alla top ten Stampa
Venerdì 12 Settembre 2014

altAnche in città interi quartieri si sono tramutati in zone popolate in minima parte da comaschi
Giovani, agguerriti e in crescita. Gli imprenditori stranieri sul Lario hanno toccato quota 6.289 e sono attivi in ogni settore. In particolare, nel commercio, nella ristorazione e nel manifatturiero.
I cinesi hanno perso il primato, lasciando spazio a svizzeri, romeni e marocchini.
I dati della Camera di Commercio di Como, aggiornati al secondo trimestre 2014, parlano chiaro ed evidenziano l’esistenza di un universo formato da piccole aziende - spesso individuali - create da cittadini

 
 
Camerlata fa suo il 34° Palio. Migliaia di spettatori in centro per il corteo in abiti d’epoca Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

alt

guarda il video

galleria immagini

Il gran finale di domenica
Forte della vittoria nel tiro alla fune e del secondo posto nella “Cariolana” il borgo di Cameralta si è aggiudicato l’edizione 2014 del Palio del Baradello. Per il borgo si tratta dell’ottavo successo dal 1990, il secondo consecutivo. La giornata di domenica, baciata da uno splendido sole settembrino ha fatto registrare un vero e proprio bagno di folla.

 
 
Lugano in scena svela il cartellone Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

altL’ironia di Neri Marcoré e la comicità di Mastrella e Rezza
La presentazione del cartellone 2014-2015 di “Lugano in Scena” - come ha voluto ricordare ieri durante la conferenza stampa il sindaco Marco Borradori - «ha una valenza particolare per i suoi contenuti artistici, certo, ma anche per il suo valore simbolico». Infatti, la prima volta del nuovo direttore artistico Carmelo Rifici avviene un anno dopo l’apertura del LAC, il nuovo attesissimo fulcro culturale della città di Lugano.
«Sarebbe bello – ha aggiunto il primo cittadino - se dopo anni in cui si è fatto un gran parlare di architettura, del cantiere e di appalti, d’ora in poi iniziassimo tutti a condividere e immaginare quello che succederà quando si alzerà il sipario sul LAC e andranno in scena mostre, concerti e spettacoli teatrali, una forma d’arte di cui oggi, grazie all'eccellente e dedicato lavoro di Rifici, abbiamo più che un assaggio».

 
 
Antipasto della “prima” di campionato: stasera Cantù-Varese Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

Basket
Aria di derby e di campionato per l’Acqua Vitasnella Cantù che stasera torna in campo al Palaravizza di Pavia (ore 20) dove, per il Memorial Aldo Di Bella sfida la Pallacanestro Varese in quello che rappresenta un ghiotto antipasto del piatto forte del turno inaugurale di serie A in programma a Masnago il prossimo 12 ottobre.
«Una sfida sempre sentita – sottolinea il presidente canturino Anna Cremascoli - che arriva a quattro settimane dall’esordio in campionato e confesso che io non credo

 
 
Golf, Villa Erba in ottobre sarà una vetrina mondiale Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

alt La kermesse internazionale
Sarà ospitata a Cernobbio, a fine ottobre, la più importante fiera internazionale del turismo golfistico, l’International Golf Travel Market (Igtm). Un evento che approda per la prima volta in Italia. Il lago è stato scelto dopo un’intensa attività promozionale svolta in particolare dalla Provincia e dalla Regione.
La fiera si svolgerà dal 28 al 30 ottobre a Villa Erba. Il parco di Villa Olmo a Como ospiterà invece la serata di gran gala del 27 ottobre, con un migliaio di invitati. 

 
 
Pavia e Como, lombarde d’assalto nel girone A Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

altI numeri confortano i lariani: nessuno stop, una rete subita e quattro giocatori in gol
Quattro giornate. Pochissime se si guarda a un campionato che sarà lunghissimo. Ma sufficienti per avere un quadro di quello che potrebbe essere un girone A che si annuncia appassionante.

 
 
Autista di Asf aggredito a colpi di forbici da un passeggero Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

BusOspedale

Davanti al Sant’Anna
Fermato l’aggressore: si tratta di un 48enne ora piantonato in Psichiatria
(f.bar.) Autista di Asf aggredito con una forbiciata a un braccio. È accaduto ieri mattina, poco dopo le 10, alla fermata dalle linea “1”, fuori dall’ospedale Sant’Anna (nella foto). 

 
 
“The great carousel”, cabaret e burlesque a Campione d’Italia Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

0Guia1ZapponiCena -spettacolo il 20 settembre al Casinò
Cabaret e varietà, aria di Parigi e atmosfere orientali: è “The great carousel”, lo spettacolo che andrà in scena sabato 20 settembre nel Salone delle Feste del Casinò Campione d’Italia con un programma organizzato da Guia Zapponi (nella foto), la giovane regista che si riserva il Gran finale, con Principe Maurice, presentatore della serata, di una messinscena che comprende la cena. Non per caso c’è una “Cena con burlesque”, con oltre duecento repliche dal 2010, nella carriera registica di Guia Zapponi che, dopo il diploma alla Scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova, ha svolto una sfaccettata attività nell’ambito dello spettacolo, in teatro (tra l’altro nel “Don Chisciotte” di Maurizio Scaparro, nel “Postino di Neruda” di Memè Perlini, in “Romeo e Giulietta” di Nicolaj Karpov) e al cinema (“Sotto una buona stella” di Carlo Verdone, e Pupi Avati: “Un ragazzo d’oro”, “Una sconfinata giovinezza”, “Il figlio più piccolo”, e in televisione “Un matrimonio”).

 
 
La Provincia di Como taglia le emissioni di CO2 Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

0lagoaltoCon un calo del 57% delle emissioni di CO2 dal 2012 al 2013 e del 78% dal 2005 la provincia di Como si rivela quella maggiormente “eco-friendly” in Lombardia.
I risultati regionali sono positivi, ma meno incoraggianti. Nel 2013 la Lombardia riduce del 2,7% le emissioni di CO2 rispetto all’anno precedente, pur registrando l’entrata di 19 nuovi impianti.  La Lombardia si conferma la seconda regione d’Italia che nel 2013 ha registrato il numero più alto di emissioni verificate di gas ad effetto serra, con un peso percentuale del 13% sul totale delle emissioni del Paese e attestandosi quest’anno a 21.911 migliaia di tonnellate di CO2.

 
 
Mobilità sostenibile: una settimana di iniziative di sensibilizzazione Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

altA Como fino a domenica
«Il sogno è di poter chiudere definitivamente alle auto il lungolago. Ovviamente in futuro. Per ora ci “accontentiamo” dello stop ai mezzi per l’eCOMObility Day del 21 settembre».
Le parole sono dell’assessore alla Mobilità di Palazzo Cernezzi, Daniela Gerosa, che ieri mattina ha presentato, in sala Stemmi, la “Settimana europea della mobilità sostenibile”, promossa dall’Unione Europea per sensibilizzare i cittadini sull’impatto dei trasporti sulla qualità dell’aria e incoraggiarli

 
 
Como apre ai grandi marchi ma non ci saranno parcheggi all’interno della Ztl Stampa
Mercoledì 10 Settembre 2014

altIn consiglio comunale. Eliminato il vincolo per la media distribuzione
L’assessore Lorenzo Spallino: «Ora la strada è aperta»
(f.bar.) Il centro storico si apre ai grandi marchi della moda.
Lunedì sera, in consiglio comunale, è stata votata l’abolizione dell’obbligo, per la media distribuzione commerciale (fino a 600 metri quadrati per l’alimentare e 800 per il resto), di prevedere dei posti auto a ridosso dei nuovi negozi in misura pari al 50% della superficie.
Caduto questo vincolo, le griffe più prestigiose potrebbero trovare il Lago di Como sempre più allettante. Anche perché alcuni emissari delle

 
 
Università dell’Insubria, il libro di Cristallografia si scarica gratis online Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

0insubriaStampate anche 800 copie del testo
Avvicinare il grande pubblico al mondo della Cristallografia moderna è l’obiettivo del libro “Cristallografia: la visione a raggi X” redatto nel 2014, Anno Internazionale della Cristallografia, da Simona Galli (Università degli Studi dell’Insubria), Massimo Moret (Università di Milano Bicocca) e Pietro Roversi (Università di Oxford). Il libro, patrocinato dall’Associazione Italiana di Cristallografia, è un testo a carattere divulgativo-didattico pensato, prevalentemente ma non esclusivamente, per gli studenti e i docenti delle scuole secondarie di secondo grado, al fine di introdurli all’affascinante mondo della Cristallografia moderna e invogliarli a dedicare alcune lezioni a questa disciplina scientifica.

 
 
“La trilogia del dollaro” di Leone ad Albavilla Stampa
Domenica 14 Settembre 2014

altDal 17 settembre
Al Cine-teatro della Rosa di Albavilla va in scena “La trilogia del dollaro” di Sergio Leone, recentemente restaurata per il cinema digitale nell’ambito del progetto “Il cinema ritrovato”.
Il 17, 24 settembre e 1° ottobre si terrà infatti la trilogia de “L’uomo senza nome” che comprende: “Per un pugno di dollari” - a destra la locandina - “Per qualche dollaro in più”, “Il buono, il brutto e il cattivo”. Si tratta dei primi spaghetti-western del regista romano, uno dei più importanti della storia del cinema italiano e internazionale.

 
 
Rally Aci Como-Etv 2014. Iscrizioni aperte. Il trofeo Under 23 dedicato a Luca Selva Stampa
Mercoledì 17 Settembre 2014

alt

Sono aperte le iscrizioni le iscrizioni per il Trofeo Aci Como-Etv, in programma i prossimi 17 e 18 ottobre. La gara lariana chiude il Campionato italiano Wrc, e sarà decisiva per l’assegnazione del titolo. La lotta è fra il bresciano Luca Pedersoli e il vicentino Manuel Sossella. Dopo lo shakewown nel pomeriggio di venerdì 17 ottobre (nel primo pomeriggio sulla Valfresca, alle porte della città), alle 18.30 ci sarà la cerimonia di partenza in piazza Cavour poi, il giorno dopo, le prove speciali.

 
 
Dai Mondiali a Cantù: Feldeine nel gruppo Stampa
Martedì 16 Settembre 2014

alt Basket Presentato il dominicano

Ora Cantù è al completo. Ieri, infatti, è arrivato in Brianza anche James Feldeine, la guardia americana nata a New York ma di passaporto dominicano nato nel 1988.
Proprio le origini della madre hanno permesso a Feldeine di vestire la maglia della Repubblica Dominicana ai recenti campionati del Mondo in Spagna dove il neo canturino si è distinto tra i migliori della sua selezione poi estromessa agli ottavi di finale dalla Slovenia.
«Quella ai Mondiali - dice Feldeine alla prima

 
 
Valmorea, in centinaia alla camminata-tributo per Aldo Sassi Stampa
Lunedì 15 Settembre 2014

1ferroviaErano circa in settecento, domenica mattina, a Valmorea, alla "Campestre del professore", una marcia non competitiva organizzata nel ricordo di Aldo Sassi. Un tributo al preparatore atletico di tanti campioni del mondo dello sport scomparso nel dicembre del 2010, che era originario proprio del paese lariano. Gli organizzatori hanno proposto due percorsi, uno da 5 e uno da 10 chilometri. 

 
 


editoriale_lariana_servizi

libri_editoriale_orizzontale